Enti di categoria: Giovanni Negri nominato coordinatore

28 febbraio 2018 - È Giovanni Negri il coordinatore degli enti di categoria giornalistica. La nomina è avvenuta oggi, in occasione dell’ultima riunione del coordinamento che si è tenuta a Roma nella sede della Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi). Il coordinamento ha riconosciuto nella persona del collega Giovanni Negri le qualità e le competenze necessarie per ricoprire questo ruolo di raccordo, sintesi ed equilibrio. Dopo un’esperienza nel sindacato dei poligrafici e l’elezione nel 1972 nella segreteria unitaria di Cgil-Cisl-Uil, Negri è diventato giornalista professionista nel 1979. Collaboratore per L’Avanti!, Oggi, Europeo, Sorrisi e Canzoni, nel gruppo Rcs Negri ha lavorato per la Domenica del Corriere, Radio Monte Carlo e Io donna. Impegnato per anni nel Comitato di redazione di Rcs Periodici, dal 2004 al 2015 è stato presidente dell’Associazione Lombarda dei giornalisti (Alg). È stato delegato Casagit e consigliere generale Inpgi. Fa parte del direttivo dell’Alg e del consiglio nazionale della Fnsi.

Condividere politiche e iniziative che, nel rispetto dell’autonomia e delle attribuzioni reciproche, consentano di affrontare insieme i nodi cruciali della professione, del mercato del lavoro e della vita degli enti. L’obiettivo del coordinamento, ribadito oggi dai rappresentanti degli istituti di categoria, è rispondere alle esigenze dei giornalisti, a cominciare dai più deboli e dai precari.

Nella foto, da sinistra, hanno partecipato alla riunione: il presidente del Fondo pensione complementare, Enrico Castelli, il presidente e il segretario generale della Fnsi, Giuseppe Giulietti e Raffaele Lorusso, la presidente dell’Inpgi, Marina Macelloni, il presidente della Casagit, Daniele Cerrato e il presidente del Cnog, Carlo Verna.