Dichiarazione dei redditi 2018

18 aprile 2018 - L'Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione per circa 30 milioni di contribuenti la dichiarazione dei redditi precompilata 2018: accedendo all’apposita area dedicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate, si possono consultare le informazioni già inserite dal Fisco. L’accesso al sito è possibile tramite il servizio SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale, che consente di utilizzare con un'identità digitale unica tutti i servizi on line della pubblica amministrazione e dei privati accreditati), oppure nelle altre modalità previste: credenziali Fisconline, Tutore/Genitore in caso di minore o tutelato, dispositivo Inps, sistema NoiPA.

A partire dal 2 maggio, è possibile integrare o modificare la dichiarazione compilata con il modello 730 e poi inviarla entro il 23 luglio. A partire dal 10 maggio, invece, si può spedire il modello Redditi: ultimo giorno utile per la presentazione è il 31 ottobre.

Sito web Casagit
Nel sito Casagit, in Area Riservata Soci, è disponibile per tutti gli iscritti al profilo Uno la documentazione a supporto della compilazione della propria dichiarazione dei redditi.
Seleziona sul menù di sinistra "Riepilogo Rimborsi" (evidenziato in arancione), poi "Per il 730 precompilato (previsto solo per contrattualizzati, pensionati INPGI e Dipendenti di Organismi di Categoria)".
E' possibile visualizzare sia il dato sintetico che il dettaglio, in formato pdf ed excel.

Se già non l'avete fatto, quindi, raccomandiamo di iscrivervi all’Area Riservata Soci: ciò consente di comunicare con Casagit in modo sicuro e scaricare appunto i documenti per agevolare la compilazione della denuncia dei redditi. Per ottenere la password necessaria per entrare in Area Riservata Soci, seguite il percorso elettronico: riceverete tempestivamente la password e risparmierete tempo, evitando inutili attese telefoniche.

Per ulteriori approfondimenti è disponibile sul sito Casagit una info su detraibilità delle spese mediche, deducibilità dei contributi versati e documentazione da presentare al Caf o al proprio commercialista.

Sito web Agenzia delle Entrate
L’Agenzia delle Entrate, infine, propone una serie di risorse utili on line: