Quote contributive: nessun aumento nel 2019

13 dicembre 2018 - Il Consiglio di amministrazione Casagit ha confermato per il 2019 le stesse quote contributive del 2018, per tutti e quattro i profili. Le quote, valutata la sostenibilità economico finanziaria della Cassa, restano invariate da 9 anni.

Deliberato anche l’importo dei contributi aggiuntivi per l’assistenza ai familiari dei giornalisti. Nel dettaglio, ecco come sarà articolata la contribuzione aggiuntiva individuale nel 2019:
- 900 euro per i coniugi e i conviventi more uxorio
- 1.260 euro per i figli con più di 26 anni
- 1.668 euro per i figli con più di 30 anni
- 1.764 euro per i familiari di terzo grado in linea retta
- 1.764 euro per un solo genitore
- 2.652 euro per due genitori.

Nessun aumento, infine, né per la contribuzione aggiuntiva relativa al nucleo familiare (articolata in fasce diverse, sulla base del reddito del socio titolare), né per i massimali e i minimali previsti per gli iscritti al profilo Uno. Consulta le quote contributive del profilo Uno.

Esenzioni: ecco i nuovi limiti di reddito
Sulla base dell’indice Istat adottato come parametro di adeguamento, sono stati stabiliti i nuovi limiti di reddito percepito nel 2018 al di sotto dei quali, il prossimo anno, non dovranno essere versati a Casagit i contributi aggiuntivi per i familiari:
- 11.536,41 euro per coniuge e convivente more uxorio
- 11.536,41 euro per un solo genitore
- 17.322,58 euro per due genitori.