Studio: troppo zucchero fa male al cervello

22 gennaio 2016 - Lo zucchero se in eccesso può diventare un killer spietato per il cervello, inibendo la riproduzione delle cellule staminali coinvolte nell'apprendimento e nella memoria. Lo hanno scoperto i ricercatori della Facoltà di medicina e chirurgia dell'Università Cattolica di Roma: in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, come quelle che possono verificarsi in caso di diabete, le staminali del cervello, fondamentali per i processi di apprendimento e memoria, nonché per la riparazione dei danni cerebrali non riescono più a riprodursi. Non si garantisce più, dunque, il necessario ricambio di neuroni nell'ippocampo, centro nevralgico della formazione dei ricordi. Nello studio, pubblicato nell'edizione online della rivista Cell Reports, l'équipe ha inoltre osservato che nel cervello di animali sottoposti a una dieta ipocalorica, aumenta il numero di staminali cerebrali.