CdA Casagit Salute: assegnate prime deleghe. Eletto il Consiglio di gestione della Fondazione - Casagit

CdA Casagit Salute: assegnate prime deleghe. Eletto il Consiglio di gestione della Fondazione

 

Assegnate le prime deleghe operative e completate le nomine dei fiduciari regionali

 

20 luglio 2021 – Il Consiglio di amministrazione di Casagit Salute – Società di Mutuo Soccorso ha deliberato le prime deleghe operative dopo il rinnovo degli organi sociali. Laura Berti è stata designata come componente nella Commissione pari opportunità della Federazione nazionale della stampa italiana; assegnato a Guido Filippi il coordinamento dei fiduciari delle Consulte regionali; alla vicepresidente Grazia Maria Napoli la delega al Servizio posizioni e contributi, al vicepresidente vicario Gianfranco Summo quella al Servizio prestazioni. Sarà il presidente Gianfranco Giuliani a rappresentare Casagit Salute nei rapporti con gli altri enti di categoria: Fnsi, Inpgi, Ordine. Il Cda ha anche completato il quadro dei fiduciari regionali nominando, su designazione delle Consulte, Donatella Speranza (Abruzzo), Manuela Mele (Basilicata), Santa Giannazzo (Calabria), Marisa La Penna (Campania), Lucio Diletti (Emilia Romagna), Mario Antolini (Lazio), Marco Fagandini (Liguria), Daniela Cotto (Piemonte), Nico Lorusso (Puglia), Enrico Gaviano (Sardegna), Maria Pia Farinella (Sicilia), Andrea Mason (Veneto).

 

Eletto il nuovo consiglio di gestione della Fondazione Casagit 

Lavori avviati anche per la Fondazione Casagit. Nella sua prima riunione il Consiglio di indirizzo ha votato i cinque componenti del Consiglio di gestione: Giuseppe Caporaso, Fausta Chiesa, Stefano Gallizzi, Diego Longhin, Giampiero Spirito. Il Consiglio di gestione così composto dovrà eleggere al proprio interno il presidente e il vicepresidente della Fondazione. Il Consiglio di indirizzo ha anche nominato nella Commissione permanente Gianfranco Summo con funzioni di presidente e i consiglieri Andrea Artizzu, Tiziana Bolognani, Claudio Cumani e Carola Vai, che si aggiungono ai presidenti della Mutua e della Fondazione Casagit quali componenti di diritto.